Skip to content
You are here:Accueil arrow Forum
Il Forum di SoL
Welcome, Guest
Please Login or Register.    Lost Password?
come costruire armi (1 viewing) (1) Guest
Go to bottom Favoured: 0
TOPIC: come costruire armi
#19132
bothree69 (User)
10 mm
Posts: 212
graphgraph
User Offline Click here to see the profile of this user
come costruire armi 3 Years, 4 Months ago  
Ciao a tutti......
HELP ME!!!!!
qualcuno ha una vaga idea o suggerimenti per costruire armi
in 1/72 ???

Disegni e foto le ho viste a bizzeffe , ma riprodurre un fucile in queste dimensioni
non ho proprio nessuna idea.....

Devo costruire un arma per i miei cadiani per riuscire a continuare a completare i modelli

vediamo se riesco ad allegare immagine.di esempio...

ciao a tutti
e grazie
 
Logged Logged  
  The administrator has disabled public write access.
#19137
Iceman1 (User)
15 mm
Posts: 518
graphgraph
User Offline Click here to see the profile of this user
Re:come costruire armi 3 Years, 4 Months ago  
costruirle da zero è fuori dalla mia portata, io suggerirei di prendere soldatini moderni 1:72 con M16 o simili 8assomigliano a quello che vuoi tu) e modificarne le armi in dotazione
 
Logged Logged  
  The administrator has disabled public write access.
#19167
Phersu (User)
20 mm
Posts: 888
graphgraph
User Offline Click here to see the profile of this user
Re:come costruire armi 3 Years, 3 Months ago  
Si tratta di un lavoro certosino quasi da orologiaio e, anche sapendo come costruirle, concordo con quanto suggerito da Iceman del tutto... o comunque in massima parte!
I questo caso perché diverse parti del retro dell'arma somigliano parecchio ad altre armi che si trovano in scala 1/72... e il resto, essendo parti piatte e squadrate o cilindriche abbastanza semplici, non sono impossibili da riprodurre se si ha pazienza e una buona mano nei lavori di modellismo.
Se da un lato le dimensioni ridotte rendono tutto più difficile, dall'altro rendono tollerabili molte imperfezioni (inaccettabili in scale più grandi o in lavori di qualità davvero elevata...) che si possono ridurre ed evitare ma solo con molta pratica.
Potresti ritagliare la sagoma del corpo principale del fucile, che è squadrata e quindi non troppo difficile, da una lamina plastica (o altro materiale del giusto spessore facile da ritagliare con precisione), e attaccarci le parti come il calcio e l'impugnatura col grilletto ricavate da altre armi esistenti, e aggiungere i cilindretti delle bocche e della canna ricavandoli da steli di plasica del giusto spessore.
In teoria forse ci si potrebbe fare addirittura anche lo stemma del teschio alato in bassorilievo, o quantomeno un abbozzo riconoscibie della sua sagoma, ma li si va su livelli davvero alti... un puntino in bassrilievo con due punte ai lati in scala 1/72 credo sarebbe da considerarsi già più che notevole.
 
Logged Logged  
  The administrator has disabled public write access.
#19170
bothree69 (User)
10 mm
Posts: 212
graphgraph
User Offline Click here to see the profile of this user
Re:come costruire armi 3 Years, 3 Months ago  
grazie phersu e iceman

si , ricostruire armi è difficie specialmente per la scala 1/72 e moderne , per le lance si trovano tondini da 0,6 mm .

ricordiamo che un millimetro sono 7 cm reali....

le armi che ho ricostruito per i cadiani sono riprodotte con plasticard e un po' di stucco
le proporzioni un po'maggiorate sicuramente.....me ne sono accorto in fase di assemblaggio...
ritoccate leggermente poi.....

utilizzare pezzi di armi montate su figurini non è sempre possibile per via delle giunture su miniatura e la plastica non permette di essere lavorata.....l'unica è ristamapre l'arma con resina , piu' rigida , poi ripulita.
resta il fatto che comunque alcuni materiali tra loro non legano....

ciao.....
 
Logged Logged  
  The administrator has disabled public write access.
#19212
Phersu (User)
20 mm
Posts: 888
graphgraph
User Offline Click here to see the profile of this user
Re:come costruire armi 3 Years, 3 Months ago  
bothree69 ha scritto:
grazie phersu e iceman

si , ricostruire armi è difficie specialmente per la scala 1/72 e moderne , per le lance si trovano tondini da 0,6 mm .

ricordiamo che un millimetro sono 7 cm reali....

le armi che ho ricostruito per i cadiani sono riprodotte con plasticard e un po' di stucco
le proporzioni un po'maggiorate sicuramente.....me ne sono accorto in fase di assemblaggio...
ritoccate leggermente poi.....

utilizzare pezzi di armi montate su figurini non è sempre possibile per via delle giunture su miniatura e la plastica non permette di essere lavorata.....l'unica è ristamapre l'arma con resina , piu' rigida , poi ripulita.
resta il fatto che comunque alcuni materiali tra loro non legano....

ciao.....


Qualcuno lo ha definito un lavoro da "chirurgo-certosino" o da orologiaio o sforse esageratamente da microscultore... ed è palese che mano ferma e occhi buoni siano indispensabili, ma anche l'ingegno conta moltissimo e ci sono cos' tanti trucchi per facilitare il compito che sarebbe impossibile scoprirli o anche elencarli a grandi linee!

Acuni turcchi che mi sovvengono e che potrebbero esserti utili a migliorare alcuni dettagli e facilitare il lavoro...

I tondini e i fili metallici si trovano di varie misure, io ho trovato fino allo 0,3 mm
Nei negozi di caccia e pesca si trovano addirittura cavetti d'acciaio che credo arrivino fino a 0,1 mm !

Al porto dei tondini puoi usare aghi o spilli, puure steli di qualsiasi materiale se abbastanza robusti e della misura giusta... che in certi casi sono ideali perché facili da tagliare in modo netto e preciso, mentre il metallo spesso va limato e levigato dopo il taglio.

Anche gli aghi da siringa sono perfetti per ricreare la canna in quanto di varie misure anche sottilissime e già cavi.
Ovviamente solo l'estremità opposta alla punta che va liberata dalla plastica è già perfettamente tagliata cilindrica, ma si può tagliare e limare l'ago in qualsiasi punto... se si sciaccia basta pareggiarlo di nuovo con una lima o carta vertrata finissime.
(ci sono vari altri modi, ma sono troppi da elencare)

Per eventuali differenze di spessore in un cilindro, generalmente io lo inspessisco con dell'acrilio o col primer, applicati densi con precisione ruotando il cilindro.


Per le rifiniture concordo pienamente sul doppio passaggio di stampa in resina suggerito da Bothree69!

In certi casi basta scolpire un abbozzo abbastanza preciso nelle proporzioni, duplicandolo in resina poi si può rifinire e perfezionare e ripulire meglio che in qualsiasi alro materiale... Può sembrare un'esagerazione ma per rifinire certi lavori al massimo in teoria si potrebbe fare anche tre o forse anche quattro duplicazioni, per rielaborare sulla resina le varie aggiunte fatte con altri materiali in varie fasi... ovviamente perché quand'è in un blocco unico la resina si può levigare perfettamente, vi si può incidere linee sottilissime e fare tagli netti... e ci si incolla saldamente quasi qualsiasi cosa con la colla cianoacrilica.

Quando i materiali da aggiungere non legano (come alcune plastiche, ceramiche, vetro o metalli levigati a lucido) basta renderne leggermente scabrosa la superficie limando, scarttavertando o incidendo a fori o leggeri tagli incrciati per fare in modo che la colla faccia presa.
In alrti casi si può fare un foro per fissare un cilindro come la canna, o una leggera incisione per facilitare il posizionamento dell'impugnatura e del calcio.
In fondo non serve una vera saldatura ma solo un incollatura sufficienrtemente salda per creare l'originale da stampare, le copie poi saranno monoblocco.

Nel tuo caso non serve perché sono armi piuttosto tozze e robuste... ma nel caso di canne lunghe e sottili (o baionette) in certi casi si può inserire un supporto nello stampo in modo che resti all'interno nella colata di resina, generalmente un pezzo di flio metallico oppure una treccia di fili elettrici di rame arrotolati (più flessibile e non levigata ma aderisce megli alla resina) per rendere il pezzo resistente perche altrimenti essendo in resina sarebbe troppo fragile.
 
Logged Logged  
  The administrator has disabled public write access.
Go to top