Skip to content
You are here:Home arrow Galleries arrow Verso l'Africa,1941


Verso l'Africa,1941
(26 voti)
Written by Giorgio BrigÓ   

VERSO L'AFRICA 1941

Le prime unità tedesche arrivarono a Tripoli il 14 febbraio 1941; comprendevano scaglioni della 5^ Leichte Division e del 3° Reggimento Panzer, insieme a unità di supporto quali truppe di esploratori e ricognitori.
Completamente motorizzata e ben armata, la forza tedesca era piccola ma potente, ed era comandata dal Generalleutenant Erwin Rommel, un soldato abile e rispettato che si era guadagnato una buona reputazione durante la campagna di Francia, dove aveva comandato la 7^ Divisione Panzer.

Il diorama rappresenta una stazione ferroviaria in territorio francese per lo smistamento dei convogli con materiali e mezzi destinati a completare lo schieramento della 15^ Divisione Panzer facente parte del Deutsches Afrikakorps (DAK).

I mezzi usati sono stati migliorati con la ricostruzione o costruzione ex novo di alcune parti; un Sd. Kfz 7/2 20 mm Flak 38 (Hasegawa) un Opel Blitz 3 ton. (Esci), una BMW Sidecar (Fujimi), per la cui colorazione vi rimando all'articolo già apparso sull'Opel Blitz. Mentre il cannone da 88 mm Flak 37 (Hasegawa), ha ricevuto una base di colore Matt Sand (Humbrol 63), Il famoso Dunkelgelb, schiarito con successive passate di bianco e con lavatura finale di marrone.

Dei due carri ferroviari, uno, il pianale è stato ricostruito assemblando vari pezzi ed adattando i carrelli, mentre l'altro è un vagone Lima, ad entrambi poi sono stati spostati i respingenti e ricostruiti i ganci di traino.

Gli accessori ferroviari sono Lima (binari), Pola (Pompa per l'acqua) e Faller (scalo merci).
figurini provengono da diverse scatole:
- I Parà sono della Esci, indossano l'uniforme da lancio dei primi anni di guerra con pantaloni blu Luftwaffe - Matt Iron Grey (Humbrol 92), e giacca da lancio primo modello in Matt Uniform Grey (Humbrol 111).
- Gli uomini di guardia sono della Esci, Revell e Airfix ed indossano la tipica tenuta dei Panzergranadiere con giacca verde Matt Olive Drab (Humbro 66), con spalline e colletto in Matt US Dark Green (Humbrol 116), pantaloni grigi Matt Uniform Grey (Humbrol 111), buffetteria, stivali alti e anfibi in nero lucido Black (Humbrol 21).
- Gli uomini in tuta sono della Preiser, uno indossa la tuta da lavoro intera con bustina dei reparti corazzati in Matt Black (Humbrol 33), e l'altro il secondo modello in verde chiaro Matt Cockpit Green (Humbrol 78).
- Il capo stazione è una conversione pittorica, berretto Rosso Matt Scarlet (Humbrol 60) con visiera nera, giacca Matt Blue (Humbrol 25), e pantaloni neri di un figurino Preiser di ufficiale tedesco.

Successivamente tutti i soldatini sono stati schiariti ed ombreggiati con successive passate di colori chiari e scuri con tonalità simili al colore di base.

Bibliografia:

  • Varie riviste di settore Model Time - Mezzi corazzati
  • Enciclopedia dei Mezzi Corazzati - Fabbri Editori
  • Osprey Men-At-Arms Vol. 139 “German Airborn Troops 1939/45
  • Soldati della Seconda Guerra Mondiale Albertelli Editore