Skip to content
You are here:Home arrow Articles arrow Toy Soldiers arrow Archibugieri di Grassin


Archibugieri di Grassin
(3 voti)
Written by Leonardo Torricini   
Archibugieri di Grassin




Questa unità di fanteria leggera francese si è formata durante la guerra di successione austriaca nel 1744 e fece parte dei volontari delle Fiandre.

Fondato a Metz da Simon-Claude of Glatigny du Grassin, già capitano dei reggimenti di Piccardia durante la "Piccola Guerra", il reggimento era composto di volontari: 900 fucilieri e 300 cavalleggeri.



Nell'agosto 1744 il primo impiego, guadando il fiume Schelda compirono con successo un'incursione distruggendo gli approvvigionamenti nemici.

Un'altra incursione simile fu ripetuta sul canale fra Bruges e Ostenda, durante la quale un'attacco ai dragoni olandesi fece anche molti prigionieri.


 

Dato che i volontari non erano militari addestrati e disciplinati il loro impiego fu sia di supporto come scorte dei convogli o azioni di disturbo oltre le linee nemiche.

Le incursioni dei volontari degeneravano in vere razzie con tanto di stupri e devastazioni gratuite, tutto sempre con il bene placito dei comandi dato che queste azioni terroristiche danneggiavano il nemico anche psicologicamente.

 

Nel maggio 1745 durante la battaglia di Fontenoy ci fu il loro primo vero impegno tattico, obbligarono la cavalleria inglese alla ritirata anche se a costo di gravi perdite.

A luglio presero parte alla battaglia di Raucoux.

Nel 1746 conquistarono Tournay e presero parte alla conquista di Huy.

Grazie ai successi ottenuti monsieur Glatigny fu promosso brigadiere nel maggio 1748, i Grassin poi vennero aggregati al corpo dei Volontari delle Fiandre nel 1749.




Nonostante i successi riportati le truppe leggere erano criticate da molti, sia in ambito militare a causa della scarsa disciplina e dell'autonomia dei loro comandanti, sia a corte per le atrocità commesse dai soldati.

Nel 1776 con una riforma dell'ordinamento militare i reggimenti di fanteria leggera, volontari inclusi, furono sciolti e soppressi definitivamente dal conte di Saint Germain.

 

Le Miniature
 

Questi figurini sono disponibili in metallo.



Nell'immagine i figurini sono mostrati sia col primer applicato che in metallo grezzo, per vedere meglio le caratteristiche e i dettagli delle miniature.



Questi figurini sono i primi nella mia piccola produzione ad essere stampati in metallo, in futuro ne farò produrre anche altri sia soggetti nuovi che alcuni della vecchia produzione in resina.

Io ho fatto i master su ordinazione per un'amico tedesco che ne ha poi curato la produzione di stampi e copie in metallo.

In preparazione c'è anche il resto del set di questi archibugieri di Grassin, che una volta completo includerà altri fucilieri, gruppo di comando e alcune pose a cavallo.

 

Per chi è interessato queste due prime miniature in metallo sono disponibili a 80 centesimi l'una, potete ordinarle direttamente a me fino ad esaurimento scorta, in seguito presso Uwe Wild che è il produttore.