Skip to content
You are here:Home arrow Articoli arrow Soldatini arrow Vepa Miniatures


Vepa Miniatures
(3 voti)
Scritto da - Webmaster   

La Vepa Miniatures è una ditta spagnola creata dai fratelli Velilla che si è specializzata in miniature in metallo in scala 1/72 di epoca contemporanea, raffiguranti eserciti che hanno operato in Irak, Afganistan, Libano, Cecenia.
Recentemente ho avuto l'onore di ricevere alcuni campioni e ho il piacere di poter condividere con voi le mie impressioni.

Il catalogo della Vepa prevede al momento dodici set US Army, che comprendono un bellissimo mortaio, un lanciagranate e dei figurini delle forze speciali (SOCOM), due set dell'esercito siriano (Libano 1982), un set di milizie libanesi usabile per rappresentare altre forze arabe non convenzionali, quattro set di fanteria israeliana (IDF), due di milizie arabe con mortaio e fucile recoiless, cinque set di fanteria russa (1994-96) e un set di teste di ricambio per i SOCOM.
Il sito riporta che in futuro saranno realizzati anche mezzi militari e miniature WW2, anche in scala 1/56.

Le figure ricevute appartengono a vari set e sono arrivate in un classico blister in plastica rigida, più due bustine; il tutto senza etichettatura, quindi non essendo esperto del periodo, non sono riuscito ad identificare con certezza tutte le figure, che dovrebbero appartenere ai set JVP05-01 - SOCOM in combat (fig.1), JVP05-02 - SOCOM in rest (fig.2), JVP01-02 IDF on Golan heights (fig.3, terzo figurino) JVP01-03 - IDF on patrol (fig.3, primo figurino), JVP01-05 Syrian infantry on combat (fig.3, secondo figurino)

fig.1
 
fig.2
 
fig.3
 
Sulla qualità di uniformi e armamenti non sono in grado di esprimermi, ma per quanto riguarda i figurini posso dire con certezza -e le foto non fanno giustizia- che sono di qualità eccezionale. L'aspetto generale è molto realistico e le pose molto credibili, in particolare quelle dinamiche.
La qualità della fusione è decisamente di livello elevatissimo: i dettagli sono estremamente precisi e si spingono fino alla caratterizzazione dei volti! Un livello di dettaglio comparabile con le produzioni in 28mm...
Alcune figure hanno il braccio con l'arma separato, il che consente -oltre a un miglioramento della posa- anche una maggiore facilità nella pittura.
Totalmente assenti sbavature o linee di fusione: aperto il blister e incollate le braccia si può subito dare il primer e iniziare a dipingere!

 

 


Le dimensioni corrispondono a quelle dei classici 1/72: al netto delle basi l'altezza media agli occhi è di 23/34mm e a differenza di altre produzioni in metallo le proporzioni sono decisamente realistiche e quindi compatibili con la maggior parte dei prodotti in plastica.
 

fig. 4
 

Nella figura 4 potete vedere un confronto con dei soldatini della Caesar: a parte l'altezza delle basette e il colore del materiale, per il resto potrebbero essere tranquillamente confusi!
 

Sul fronte dei prezzi, i costi variano da 1.40€ per un singolo figurino (JVP01-02) ai 10€ per il blister con i sette miliziani, a cui vanno aggiunte le spese postali...

Naturalmente non si tratta di prezzi competitivi rispetto alle produzioni in plastica; tuttavia vista la qualità dei figurini, la peculiarità dei soggetti e l'uso per cui sono utilizzabili, si tratta di cifre abbordabili.

Visto l'elevato dettaglio, infatti, li vedo ideali per i collezionisti che amano i figurini dipinti al meglio, ma anche ottimi per la realizzazione di piccoli diorami (eccellenti in combinazione con i numerosi mezzi militari disponibili in questa scala per questo periodo) e per il wargame di tipo tattico o skirmish, dove non sono necessarie ingenti (e costose!) quantità di figure...

Vi lascio con una immagine a colori di questi splendidi figurini, che naturalmente consiglio caldamente a tutti gli appassionati del periodo moderno: spero di vedere presto qualche vostro diorama realizzato con queste miniature nelle gallerie di SoL!